fbpx

Archivio dei tag brescia

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

Giornata Mondiale del Disegno, promuovendo la creatività

Di Stella Grillo

Giornata Mondiale del Disegno, famosa anche come Giorno del disegnatore si celebra ogni anno il 27 aprile. Ricordando la celebrazione e gli eventi storici della giornata.

Giornata Mondiale del Disegno

La Giornata Mondiale del Disegno si celebra il 27 aprile in tutto il mondo. Fu proclamata dal Consiglio Internazionale delle Associazioni di Disegno Grafico; un’associazione fondata a Londra nel 1963 per disegnatori professionisti. La celebrazione esalta la creatività e la comunicazione che scaturisce attraverso il disegno. L’atto del disegnare infatti, è un simbolo di comunicazione non-verbale molto potente: gli uomini impararono a comunicare tramite immagini figurate e, solo dopo, grazie alla scrittura. Un esempio calzante sono le pitture rupestri derivanti dalla preistoria.

Giornata Mondiale del Disegno - Photo Credits. facebook
Giornata Mondiale del Disegno – Photo Credits. facebook

La tecnica del disegno è impiegata anche in campo terapeutico: l’ arteterapia è infatti, una tecnica riabilitativa volta al sostegno di persone in difficoltà, stimolando la creazione artistica e l’espressione. In Argentina invece, il disegno industriale è commemorato ad ottobre. La data simbolo scelta è il 24 ottobre 1966, giorno in cui si laurea la prima donna in disegno industriale: Haydée Stritmatter all’Università Nazionale di Cuyo a Mendoza.

Giornata mondiale del disegno, dalla creatività agli eventi storici

Il 27 aprile 1901 a Torino partono dal Parco del Valentino le 32 automobili che partecipano al primo Giro automobilistico d’Italia: fu organizzato dall’Automobile Club di Torino. Londra, 27 aprile 1908 : si aprono i giochi della IV Olimpiade a cui parteciparono circa duemila atleti, tra cui trentasette donne in rappresentanza di 22 paesi. Famosa nell’edizione londinese è la commovente vicenda dell’atleta italiano Dorando Pietri.

Dorando Pietri

Dorando Pietri, nasce a Carpi da una famiglia di umili origini. A pochi metri dal traguardo, crolla stremato. Aiutato a rialzarsi, Dorando è squalificato e la vittoria va all’americano Johnny Hayes. Tuttavia, l’atleta riceve come premio morale dalla Regina Alessandra una coppa d’oro ricolma di sterline. Nel novembre dello stesso anno, a New York è organizzata la rivincita tra Hayes e Pietri: l’italiano vince con uno stacco di 500 metri. La vicenda di Dorando Pietri è una delle più celebri nella storia dello sport italiano e mondiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA http://wwww.metropolitanmagazine.it

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

UV serigrafico digitale e offset

La nostra stampa con UV serigrafico utilizza nuovi sistemi tecnologici in grado di produrre stampe dirette su supporti di alta qualità per insegne e stampe artistiche su carta e in bobina, offrendo il miglior servizio.
Dai piccoli poster alle stampe di grande formato per pubblicità, presentazioni di mostre o insegne commerciali, le stampe UV serigrafico sono essenziali per rendere unici e pregiati i tuoi stampati. Attraverso la stampa UV possiamo creare rilievi di doppio spessore anche su un cartonicino da 400 con finiture lucide o opache, effetti in rilievo 3D per aggiungere una dimensione unica di “tocco e colore”. 

Stampa UV e stampa di grande formato offset

Per la stampa offset offriamo il servizio di UV serigrafico per tutte le aziende del settore tipografico.

Applicazioni di stampa UV

Possiamo applicare l’Uv serigrafico su stampa tipografica e digitale, su carta e cartone, Grafica da pavimento, Poster, Segnaletica stradale , Insegne speciali, Tende a rullo, banner, Pop-up, Tessili temporanei, Grafica murale, Carta da parati, Magnetics
La verniciatura UV è una lavorazione che conferisce brillantezza ai tuoi prototti stampati, che si tratti di biglietti da visita, cartoline, volantini o di qualsiasi altro prodotto di stampa digitale e offset. La vernice UV inoltre rende più resistenti e duratuti nel tempo i tuoi prodotti di marketing. Ma che cosa significa esattamente rivestimento UV? Come avviene e quali sono i vantaggi del rivestimento UV? Di seguito una breve panoramica che sintetizza le caretteristiche principali di questa finitura per la stampa.

Stampa UV: cos’è?

La vernice UV serigrafica è un composto trasparente che si ottiene dalla miscela di polietilene, carbonato di calcio e caolinite, raffinati e legati tra loro con sostanze viscose che li aiutano ad aderire alla carta. Questo composto viene applicato sulla carta bagnata tramite macchine serigrafiche dopo la fase di stampa, e successivamente fatto asciugare tramite luce ultravioletta. Il rivestimento UV differenzia per spessore e per effetto di riflessione ed è una lavorazione che dona eleganza e importanza al tuo progetto. La vernice UV può essere applicata su tutto lo stampato, sia in bianca che in volta, o solo su un lato. Puoi anche optare per la verniciatura UV a zona; in questo caso il rivestimento viene applicato solo in alcune zone del tuo stampato per mettere così più in evidenza loghi o immagini.

I vantaggi della vernice UV trasparente

I principali vantaggi della vernice UV sono:
  1. Lucentezza: il biglietto da visita con vernice UV, ad esempio, sarà sicuramente più attraente del classico biglietto da visita semplicemete stampato su carta. Inoltre la vernice UV al tatto risulta liscia, ciò sicuramente offre una piacevole esperienza tattile che verrà notata dai tuoi clienti.
  2. Durata nel tempo: il rivestimento protegge la parte verniciata da abrasioni, graffi, sfregamenti o macchie di inchiostro.Ciò è particolarmente importante nel caso in cui decidessi di utilizzare questa finitura per proteggere delle cartoline che vengono spedite per posta o quando stai posizionando dei poster, delle brochure o altri prodotti stampati in luoghi pubblici dove è probabile possano rovinarsi facilmente. Da questo possiamo quindi dedurre che il rivestimento UV è in grado di migliorare l’immagine del tuo marchio massimizzando il ritorno sull’investimento. Inoltre la vernice UV è anche eco-compatibile, poiché una volta polimerizzata, non rilascia composti organici volatili.

Cosa si può verniciare in UV?

Quasi tutti i prodotti stampati possono essere trattati con verniciatura UV lucida, anche se solitamente si prediligono prodotti stampati sulle carte più pesanti; la vernice UV può aiutarti ad attirare l’attenzione del cliente trasmettendo un messaggio raffinato e duraturo nel tempo aiutandoti così a distinguerti dalla concorrenza.

Perché usare la vernice UV?

Ci sono alcuni buoni motivi per utilizzare la vernice UV; innazitutto arricchisce il design e da lucentezza ai colori. I colori brillanti sembrano così uscire dalla carta, pronti per catturare l’attenzione. Dei biglietti da visita con verniciatura UV offset saranno sicuramente più attraenti rispetto ai biglietti da visita classici e non si sciuperanno nei portafogli dei tuoi clienti. Inoltre, un prodotto con verniciatura UV entra nella categoria dei prodotti premium pertanto verniciare UV il tuo marchio aiuterà a trasmettere una senso di importanza alla tua azienda. Infine, il rivestimento UV protegge i tuoi materiali di marketing in modo che possano durare più a lungo, e più a lungo durano, più possono essere tra le mani dei tuoi clienti, in questo modo puoi aumentare il tuo ritorno sull’investimento. Pensa ad esempio a un’etichetta adesiva che pubblicizza il tuo logo, verniciata UV. Durerà sicuramente più a lungo ovunque la metterai rispetto ad una normale etichetta adesiva, perchè la vernice UV, resiste anche all’acqua e pertanto può durare più a lungo anche all’aperto. Il rivestimento UV è un processo a basso costo, è un ottimo modo per migliorare il tuo appeal e proteggere i tuoi strumenti di marketing.

Hai bisogno di un preventivo
o di intervento rapido?

Supporto orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00
Contattaci subito e ti risponderemo rapidamente con un preventivo
per tutte le stampe in UV serigrafico digitale e offset!

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

I nostri migliori consigli di progettazione per principianti

  1. Come iniziare il tuo disegno (ricerca)

Che si tratti di opuscoli o di biglietti da visita , tutti i prodotti di stampa che ordinate sarà bisogno di un design straordinario per voi di vedere il pieno effetto che si desidera per il vostro business. Se non sei un grafico professionista ma sei interessato ad apprendere alcune abilità di progettazione di base per il tuo marketing di stampa, capiamo che può essere un po ‘opprimente. Ecco perché abbiamo alcuni fantastici suggerimenti per principianti per iniziare a creare progetti di stampa vincenti.

Per quanto sia allettante, non immergerti subito nella progettazione ! Dai un’occhiata in giro per vedere cosa stanno facendo gli altri designer. In questo modo avrai un’idea del tipo di stili che ti piacciono e che vorresti per i tuoi materiali di marketing. O creare un mood board con il marketing di stampa che hai ricevuto o dare un’occhiata online. 

Un avvertimento: anche se va bene prendere ispirazione dai colleghi designer online, assicurati di non copiarli. Il plagio è illegale, e comunque il punto di ricerca di ciò che fanno gli altri è trovare lo stile giusto per te – qualcosa che è individuale per te e per le tue preferenze.

  1. Come scegliere i caratteri per il tuo design

Non possiamo sottolineare quanto sia importante avere un carattere chiaro e di facile lettura per il tuo design, soprattutto se il suo scopo è quello di aiutare a vendere i prodotti e i servizi della tua azienda. Desiderate rendere il più semplice possibile i clienti per capire di cosa si possono offrire. Questo è particolarmente importante per i materiali che potrebbero appena ricevere un’occhiata di passaggio come i Poster.

Ma non è tutto … la tua scelta di caratteri per il branding può anche dire molto sul tipo di azienda che sei. Non appena i clienti vedono il tuo materiale di marketing (o qualsiasi marchio visivo) ti fanno una valutazione immediata su di te – che potrebbe essere la differenza tra se scelgono di spendere soldi con il tuo o con un concorrente.

Ci sono 4 tipi principali di font: Sans, Slab, Script e Serif. A seconda che tu stia progettando un logo per la tua attività, creando un menu vincente , progettando una pagina “Chi siamo” sul tuo sito web o un volantino informativo , ti consigliamo di utilizzare un diverso tipo di carattere. 

  1. Come scegliere i colori giusti per il tuo design

Probabilmente hai notato che alcuni colori vanno bene insieme, mentre altri VERAMENTE no! Ma come scegli i colori per il tuo design che vanno sicuramente insieme? Per questo dovrai scegliere un colore su una ruota dei colori.

(Fonte: Pinterest)

Da qui, ci sono diversi modi per scegliere la tua tavolozza di colori, dalla scelta del colore direttamente a quella che hai scelto (in omaggio) per scegliere i colori che circondano il tuo primo plettro (analogo). 

Per creare la tua tavolozza di colori finale, divertiti con tonalità e tonalità diverse di questi colori, pensa se il tuo design richiede una combinazione di colori caldi o freddi, o se stai progettando un Menu, pensa ai colori “affamati” .

  1. Come scegliere le immagini per il tuo design

Uno studio di Vogel et al. Ha rilevato che il cervello umano elabora le informazioni visive 60.000 volte più velocemente di qualsiasi altro tipo di contenuto . Se stai progettando qualcosa come un Roller Banner o un Stand espositivo, questo è un fatto davvero importante da tenere presente poiché le immagini avranno un ruolo enorme nel tuo design. La chiave per scegliere immagini che funzionano per lo stile della tua azienda è scegliere immagini che siano:

  • Alta qualità
  • Pertinente al messaggio / business del tuo marchio
  • Contrasto tra la copia e l’immagine / sfondo
  • Coerente con il tuo marchio

Se il tuo progetto verrà presentato in un banner o in una mostra pop-up a un evento, assicurati di mettere il tuo logo vicino in alto in modo che tu sappia che tutti vedranno chi sei anche oltre il mare di persone! Per una guida più approfondita alla progettazione di stampa per un’esposizione.

Le immagini non funzionano bene solo sulla stampa degli eventi: devi anche assicurarti di seguire l’elenco sopra riportato per le immagini che utilizzi (incluso il web design). Che si tratti di volantini o brochure, è una buona idea assumere un fotografo professionista per assicurarti che le tue foto siano originali e della massima qualità possibile. 

  1. Quanto la semplicità dice molto

Sei appassionato della tua attività – e questo è fantastico, anche sorprendente – ma è importante sapere quando mettere in pausa per effetto. L’uso dello spazio bianco (a volte noto come spazio negativo) nel design è quando lasci una parte del disegno in bianco per creare l’effetto desiderato. Oltre ad essere visivamente accattivante, può rendere le informazioni più facili da digerire, comprendere e persino aumentare il livello di attenzione ricevuto dal tuo progetto. Un design impegnato pieno di molte informazioni può essere un po ‘scoraggiante e i tuoi clienti potrebbero non sapere dove cercare!

Riteniamo che lo spazio bianco utilizzato in questo Poster per evidenziare il degrado ambientale sia particolarmente incisivo. Il design imita popolari videogiochi classici come Space Invaders per alludere al fatto che siamo responsabili della scomparsa di grandi pesci nei nostri oceani. Lo spazio bianco utilizzato lo rende ancora più stimolante perché è ovvio che manca qualcosa, e anche se non c’è niente, questo esprime dei volumi.

(Fonte: canva.com)

  1. Come rendere il tuo design pulito

Per portare la tua opera d’arte da ‘principiante’ a ‘professionista’, puoi usare l’allineamento per migliorare davvero il tuo design. Se si utilizzano immagini, caselle di testo o persino motivi, è una buona idea assicurarsi che tutto sia allineato per una finitura elegante e professionale. Un modo per farlo è molto semplice utilizzando una griglia, come facciamo per i nostri blog:

(Fonte: instantprint)

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

Stampa cartelloni in D-bond

Stampa ad alta risoluzione su D-bond

Realizziamo stampe con fogli di alluminio da 0,3 mm racchiusi da un nucleo in polietilene, la segnaletica D-bond è perfetta per la segnaletica esterna allo stesso tempo leggera e resistente. Con la resistenza alla corrosione avanzata, puoi essere certo che la tua pubblicità esterna rimarrà brillante e visibile, qualunque sia la durata nel tempo. Disponibili nelle taglie A3, A2, A1 e A0, i nostri cartelli stampati D-bond sono perfetti per tutti i tipi di pubblicità esterna, dalla segnaletica di locali alle indicazioni del traffico, dalle schede di menu montate all’aperto agli annunci display montati a parete.

 

D-bond personalizzato A3

Intelligente e duraturo, un segnale D-bond personalizzato A3 è perfetto per trasmettere il tuo messaggio. Ideali per la pubblicità esterna, questi cartelli resistenti alla corrosione sono resistenti alle intemperie per una maggiore durata. I nostri cartelli Dibond sono facili da installare grazie ai fori preforati e alla struttura leggera. Tutti i cartelli in D-bond verranno forniti con angoli arrotondati per una maggiore sicurezza.

 

 

Diverse soluzioni di montaggio per i tuoi decori murali

Sottostruttura in alluminio

Sottostruttura in alluminio

Il telaio ausiliario in alluminio è pre-fissato sul retro del decoro. Con circa 1 cm di spazio al muro, sembra che la decorazione della parete fluttui nell’aria.

  • Non visibile dalla parte anteriore
  • Disponibile per tutte le taglie
  • Solo per uso interno
  • Pre-montato su decori murali
  • Chiodi o viti per appendere non sono inclusi
Montaggio standard

Montaggio standard

Il nostro montaggio standard può essere facilmente applicato sul retro delle decorazioni murali.

  • non visibile dalla parte anteriore
  • montaggio standard compresi distanziali
  • solo per uso interno
  • disponibile solo per specifici formati di decorazione murale

 

Supporto a muro standoff

supporti

I fori pilota corrispondenti sono già inclusi in modo che le viti siano solo allegate alla foto da te

  • I distanziatori non sono premontati.
  • Le teste dei distanziatori sono visibili dalla parte anteriore.
  • Disponibile per taglie selezionate