fbpx

Archivio dei tag tipografia

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

SWOT cosa significa in realtà, e in che modo aiuta?

Potresti aver sentito il termine analisi SWOT durante i tuoi viaggi di startup aziendali … ma cosa significa in realtà, e in che modo aiuta?

Questa analisi ti aiuta a identificare i tuoi Punti di Forza, Debolezza, Opportunità e Minacce. Chiarirà il modo in cui la vostra attività è attualmente operativa, in cui è richiesto un miglioramento e come assicurare la continua crescita del business.

Un’analisi SWOT ti aiuta a valutare dove si trova attualmente la tua attività nel suo settore e identifica le modalità delle entrate nel futuro. Ciò viene fatto esaminando potenziali problemi, sia interni che esterni, e individuando i modi in cui è possibile trovare soluzioni o ridurre al minimo i rischi.

Un’analisi SWOT si concentra su una strategia aziendale a lungo termine, in quanto sarai in grado di vedere dove hai un potenziale di crescita, minimizzare il rischio da minacce esterne (come i concorrenti) e sfruttare le nuove opportunità in tempo utile.

Che cosa include un’analisi SWOT?

1. Punti di forza

Inizia con qualcosa di positivo! Dai un’occhiata ai punti di forza del tuo business. Quali vantaggi hai rispetto alla concorrenza?

Per aiutare a rispondere a questa sezione senza perdere qualcosa di importante, prova a porsi queste domande:

  • Qual è l’aspetto unico della tua organizzazione e / o prodotto o servizio?
  • Come ti dà un vantaggio nel mercato?
  • Cosa fa scegliere i clienti a qualcun altro?
  • Quali sono i sistemi economicamente efficaci che hai in atto per massimizzare il profitto rispetto alle risorse?

Ricorda di dare un’occhiata ai tuoi punti di forza da tre punti di vista: la tua prospettiva interna, quella del tuo più grande concorrente e la visione dei tuoi clienti.

2. Punti deboli

A nessuno piace sottolineare i propri difetti, ma è essenziale per la sopravvivenza aziendale valutare continuamente e affrontare i punti più deboli se si vuole sopravvivere.

Le tue debolezze sono qualcosa di cui i tuoi concorrenti possono trarre vantaggio (immagina la loro analisi SWOT – cosa rende THEM unico contro di te?), Quindi è fondamentale sapere dove sono richiesti miglioramenti.

Chiedilo a te stesso:

  • In che modo i clienti potrebbero considerare la tua offerta meno adatta / preziosa di un concorrente?
  • Quali processi interni devono essere migliorati?
  • Quali caratteristiche ha la tua attività che devono essere affrontate? (Ad esempio, hai una cultura di troppi incontri, o alcune persone potrebbero essere remote worker per risparmiare sulle risorse e disegnare un pool di talenti più grande?)
  • Quali fattori ti fanno perdere le vendite? Considerare ogni fase dell’imbuto di vendita per questo.

Le tue debolezze possono essere capovolte, se le guardi oggettivamente e capisci dove il miglioramento può essere priorizzato. Ad esempio, se ti rendi conto che perdi vendite perché il tuo personale non ha esperienza alla chiusura, è il momento di investire in qualche coaching.

3. Opportunità

Questa parte conta tantissimo per la tua azienda a prova di futuro. Identificare le opportunità dovrebbe essere una parte costante delle attività aziendali quotidiane e può essere fatto semplicemente facendo il tempo per leggere la stampa del settore e le notizie locali.

Prima di esaminare le opportunità esterne, rileggi i tuoi punti di forza. C’è qualcosa qui che apre possibilità per nuove opportunità? Forse hai un prodotto ecologico unico che risolve i problemi aziendali e aiuta l’ambiente. Questo è brevettato? In caso contrario, prendi in considerazione la possibilità di fare un profitto derivante dal leasing dei diritti o dall’essere l’unico produttore.

Le cose da considerare quando si guardano le opportunità includono:

  • Le ultime tendenze del settore
  • Modifiche alla legislazione nel proprio paese o in quello in cui operate (o prenderebbero in considerazione di operare in un dato momento)
  • Eventi, conferenze, fiere ed esposizioni a cui è possibile partecipare o presentare domanda per uno spazio per parlare
  • Sviluppi nella tecnologia che riguardano il tuo settore o l’offerta di prodotti
  • Cambiamenti nel comportamento degli acquirenti (come il passaggio dalla pubblicità televisiva alla vendita sociale vista nell’ultimo decennio).

4. Minacce

Una minaccia è specificamente un fattore esterno che potrebbe avere un impatto negativo sulla tua attività. Ad esempio, se un concorrente lancia un prodotto o un servizio molto simile nella tua zona, ciò è considerato una minaccia poiché i clienti possono scegliere il concorrente su di te.

Altre minacce possono essere su una scala più ampia, come i mercati finanziari. Sebbene non sia possibile impedire modifiche a queste minacce, identificandole è possibile trovare modi per mitigare il rischio.

Ad esempio, se la tua azienda fa affidamento sulla produzione di una determinata sostanza chimica e il prezzo aumenta, scopri come contrastare l’impatto che questo ha sulla tua attività. I tuoi prezzi esistenti hanno un buffer integrato per questa situazione? C’è un modo in cui la tua azienda potrebbe assorbire tali aumenti di prezzo – o dovresti ristrutturare i tuoi prezzi e passare i rilanci ai clienti, e in che modo ciò influenzerebbe il successo della tua azienda?

Altre minacce potrebbero includere una cattiva copertura dei media. Se esiste un motivo legittimo per farlo (come un’azienda che fallisce nel portare a un accordo per una causa) o un cliente scontento o un ex dipendente che sputa sui social media, è in atto un piano d’azione.

Assicurare che il personale sappia che nessuno deve mai commentare i media per nessun motivo è un buon punto di partenza! Nominare solo uno o due portavoce e assicurarsi che siano completamente informati e che le dichiarazioni siano riviste prima della pubblicazione. Gestire i clienti scorbutici sui social media è più facile, ma implica un ulteriore addestramento del personale per assicurarsi di trasformare le situazioni negative in positivi.

Un’analisi SWOT non deve essere incredibilmente lunga, ma più è dettagliata, più sei preparato per il futuro. È un ottimo strumento da utilizzare per indirizzare le strategie di business e ti aiuterà a identificare come continuare la crescita del business anche in tempi di avversità.

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

Pronti per i saldi di gennaio? – alcuni suggerimenti

Le settimane precedenti al Natale presupponiamo che siano state molto impegnative e intense con un boom di clienti. Conclusi i festeggiamenti, è il momento dei saldi. Sfrutta al meglio questa opportunità per la tua attività ma devi pianificare le modalità di vendita e i prezzi, a prescindere che vendiate online o direttamente ai vostri clienti.

Una delle cose migliori del periodo post-natale è che i clienti sono ancora in vena di fare acquisti. Trascorriamo tutto l’anno cercando di convincerli a comprare e questa è una delle uniche volte in cui ti hanno le opportunità di comprare i vostri prodotti scontati.  Ecco la nostra guida per ottimizzare le tue vendite e organizzarti al meglio

 

Controllare i prezzi

Non perdere tempo: grandi sconti non ti faranno aumentare le vendite. Applicare uno sconto fino al 70% senz’altro ti aiuterà a rimanere a pari passo con i tuoi concorrenti che stanno aumentando le vendite.  Senz’altro è una buona idea proporre gli stessi prodotti della concorrenza a prezzi vantaggiosi, i vostri clienti saranno maggiormente interessati per selezionare le vostre offerte.

 

Strategie di Marketing

Sia che si tratti di e-mail o di  volantini, flyer  o  cartoline , fare marketing  è fondamentale per il tuo successo. Stabilisci un gruppo di acquirenti nell’acquisto dei tuoi prodotti in base alla stagione, dato che molti di loro avranno già pianificato dove spenderanno i loro soldi.

Nel tuo piano marketing dovrebbero essere incluse tutte le cose ovvie che quotidianamente si affrontano: come la data dell’inzio della vendita, ciò che sarà incluso nella promozione e la durata. Assicurati che la tua offerta sia l’obiettivo principale da raggiungere nella vendita. La chiave è quella di stuzzicarli per farli cedere.

 

Pianificare il successo

Se sei un negozio online, la preparazione delle vendite può essere di riorganizzare la homepage in modo che si concentri interamente sulla promozione. Prova un’immagine di grandi dimensioni e un testo semplice che risalta, la tua offerta o lo sconto sempre al centro dell’attenzione. Puoi organizzare tutte le vendite in base al prezzo e al prodotto per rendere lo shopping veloce e semplice. Se l’acquisto di un prodotto richiede troppo tempo, molto probabilmente i tuoi  clienti andranno altrove.

Per i negozi che pianificano un nuovo allestimento del negozio, l’approccio migliore è quello di avere un elenco dettagliato di tutto ciò che si vuole includere nella vendita – fare una planimetria della disposizione è sempre una grande idea. Se possibile, puoi informa il tuo staff, in modo che sappiano esattamente dove devono iniziare quando tornano dopo la pausa Natalizia.

Cerca di ordinare  e predisporre i prodotti in base alle scorte del magazzino, usando della segnaletica  come Banners e Tabelloni che mostra i vari punti delle offerte per prezzo in modo che i clienti possano acquistare facilmente senza dover rovistare. Dovrebbero essere in grado di vedere esattamente quello che vogliono appena entrano. È anche una buona idea assicurarsi che tutto sia chiaramente contrassegnato e prezzato: Gli adesivi rotondi  sono perfetti per raggiungere questo obiettivo.   

 

Atterraggio ben saldo

Per i negozi online che cercano di aumentare il traffico del sito o aumentare la visibilità di eventuali pagine mirate devono creare una pagina dedicata e mirata agli sconti, per  rendere molto più facile l’acquisto togliendo tutte possibili distrazioni e offrendo enormi percentuali di successo e guadagno. Meno passaggi i vostri clienti dovranno eseguire per l’acquisto aumenteranno la loro fiducia al tuo sito, quindi tienilo a mente quando progetti le pagine.

 

Ora sei pronto per affrontare le vendite dei saldi in grande stile.  Non aspettare gennaio per allestire il tuo negozio!

Per info e preventivi, contattaci.

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

Informazioni sugli ordini di Natale e sulla consegna per fine anno

Nel periodo della festività volevamo avvisarvi sugli orari di chiusura, gli orari di apertura e le informazioni della consegna che devi conoscere. Siamo a disposizione per aiutarti durante le frenetiche vacanze!

 

 

 

 

Orari di apertura

Ci sono alcune piccole modifiche agli orari di apertura durante il periodo natalizio:

22 dicembre 2017 – dalle 8.00 alle 14.00

25 e 26 dicembre 2017  – chiuso

27-30 dicembre 2017 – aperto dalle 8:00 alle 18:00

31 dicembre 2017 – dalle 8.00 alle 14.00

1 gennaio 2018 – chiuso

 

Modifiche alla consegna

Ricordiamo di tenere conto delle festività  e dei giorni lavorativi, poiché non si effettueranno consegne il 25-26 dicembre e il 1 gennaio.

Per ottenere le vostre consegne veloci prima di Natale, è necessario ordinare prima delle ore 12:00 del 21 dicembre con consegna il 22 dicembre. Se ordini il 22 dicembre, il vostro lavoro arriverà il 27 dicembre.

A seconda della quantità dell’ordine, possono variare i tempi di consegna. Si prega di contattare i nostri uffici per ulteriori informazioni.

 

Tempi di consegna e quantità dell’ordine

Ogni singolo prodotto di stampa può avere dei tempi di consegna diversi; ad esempio, la nostra collezione di biglietti di auguri ha un tempo di consegna rispettivo alle 48 ore.

Le lavorazioni Extra come laminazione, angoli arrotondati e altre finiture il tempo di consegna è più lungo.

In caso di dubbi, contattare il nostro   team di assistenza clienti  che sarà lieto di aiutarti!

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

I volantini: Qual è il loro scopo? 8 cose da non dimenticare mai per la creazione.

 Qual’è lo scopo di un volantino? Oltre alla colorazione e il format da scegliere l’elemento fondamentale è il titolo: non c’è molto da pensare se si vuole massimizzare l’efficacia della vostra pubblicità.

Seguendo questa lista ti garantiremo che nulla è scontato e così avrete tutti i vantaggi per realizzare un buon volantino.
 
1)      I colori del marchio o logo
Kerrie Hughes, creativo, non può sottolineare l’importanza del colore nei volantini. Dice che il colore è l’elemneto principale da consderare in modo che il volantino raggiunga il suo scopo e quindi cercare i usare colori dove le persone riescono ad associarli con la vostra azienda.
Quando la gente vede il vostro volantino desidera riconoscere immediatamente la vostra azienda. un esempio a portata di mano è la pubblicità della Virgin dove è presente il rosso, mentre di Sainsbury includono un tocco di arancione. Mantenere il marchio coerente in tutti i materiali di marketing sarà il punto vincente del business, facile da memorizzare.
 
2)      renderlo diverso dagli altri Volantini
Anche se la colorazione generale e font dovrebbero identificare il vostro marchio, consigliamo di non utilizare vecchi volantini che hai utilizzato per eventi o offerte in passato, semplicemente cambiando le date. I clienti possono facilmente diventare immuni alle immagini identiche, il che significa la vostra pubblicità diventa inefficace.
Sperimentare con diversi layout e mantenere i canoni del vostro marchio è una formulazione innovativa sulle tue promozioni e aiuterebbe a mantenere i clienti acquisiti. Si può anche provare ad una varietà di volantini per lo stesso evento o pubblicizzarlo sotto diversi aspetti in maniera tale che i clienti si fidelizzino.
Sainsbury  nelle sue campagne utilizza sempro lo stesso tema, caratteri e colori, ma ognuno con un contenuto diverso. Ciò significa che il messaggio si ripete e quindi radicato nelle menti dei loro clienti, senza il rischio di diventare obsoleto e invisibile. Nelle immagini qui sotto potete vedere come sono stati utilizzati e notare come rafforza il loro marchio creando un impatto enorme!stampa volantini marmellata, volantini online
volantini, stampa volantini online
sainsburys
 
 
 
 
 
 
3)      Non dimenticare i dettagli
Può sembrare lampante, ma è così facile prendere mano con immagini sorprendenti così che lo scopo del volantino viene spazzato sotto il tappeto. Designer Joshua Johnson, sostiene che un volantino deve includere la magia dei tre: chi, dove e quando, come minimo, per qualsiasi volantino efficace.
Pensate a quello che con il volantino state cercando di raggiungere e utilizzate questo come base per pianificare le informazioni. Dove volete che i vostri lettori vadano? inserire solo il luogo e l’ora del vostro evento è inutile se non dici dove acquistare eventuali biglietti. Come possono fare per una chiamata, visitare il vostro sito o il vostro negozio? Questa azione viene chiamata ‘Call to Action’, usato nel marketing per incoraggiare i clienti ad agire sui vostri annunci.
Evitate paragrafi e paragrafi di testo, ma mantenete le vostre frasi brevi, concise e informative. Un modo semplice per farlo è quello di scrivere una lista in ordine di importanza per ogni fattore che ritenete necessario includere. Questo potrebbe essere l’ordine da seguire:

  1.      Nome dell’evento / offerta o negozioofferte, promozioni, stampa, volantini
  2.      luogo
  3.      Date
  4.      Cosa è incluso? Per esempio, i prodotti disponibili nell’offerta, elenchi per l’evento o di nuovi prodotti che si hanno in vendita.
  5.      Come i clienti ci possono contattare? Dare un numero di telefono, un sito web per visitare o un indirizzo da trovare.

In poche parole utilizzate per le informazioni importanti un carattere più grande, come ad esempio il nome della manifestazione o lo scopo della vostra offerta fino a scaglionare il resto del testo con dimensioni minori.. Questo è un modo sicuro per essere sicuri di inserire tutte le informazioni e presentate in modo pulito per catturare l’attenzione.
 
Creativebloq
 
4)      il pubblico di destinazione
agenzia di pubblicità, volantinaggio, bresciaIn quali mani vuoi che vanno i tuoi volantini? È necessario per mettere a punto il vostro tono di voce per attirare i potenziali clienti. È possibile la ricerca di aziende simili ma con pubblicità di successo per vedere ciò che gli altri stanno facendo nel mercato, o semplicemente mettetevi nei loro panni.
E ‘la commercializzazione che connota immediatamente ad una vendita, e  bisogna strappare l’attenzione al cacciatore di affare. Divertimento illustrazioni e colori vivaci aiuteranno catturare l’attenzione di un bambino, mentre i colori neutri e pastello, possono promuovere un prodotto di lusso per coloro che spendono.
Tieni in considerazione gli aspetti del vostro business, del vostro target di lettori. Crea interesse a partire dal prezzo ai i prodotti stupefacenti che stai vendendo o qualcosa di diverso che nessun altro sul mercato sta offrendo. La scelta di messaggi in grado davvero di rendere il vostro prodotto interessante e spingere il pubblico a fermarsi.
Si desidera mantenere il testo al minimo, ma scegliendo le parole giuste è essenziale. Volantini utilizzano spesso un linguaggio emotivo forte in grado di suscitare una risposta appassionata. Altri volantini limitano la loro formulazione a ciò che hanno da offrire, ad esempio, “caffè, dolci …
I volantini per la formazione personale usano forti parole d’ordine con giochi di parole per invogliare il lettore. Questo aiuta a trovare immediatamente il cliente e raccogliere guadagni dalla loro attività, facendo appello direttamente alle emozioni e i desideri del cliente, invece di saltare in una descrizione della società stessa.
layout archivio
 
 
5)      Parlare direttamente ai vostri clientirisparmio volantinaggio brescia
Per ricorrere direttamente ad un cliente, indipendentemente dai loro interessi, età o genere, usate le parole ‘si’ o il ‘tuo’ nel testo del volantino. Tim Riesterer dal Marketing Proff spiega che ‘usando la parola ‘si’ al posto di ‘noi’, di trasferite la proprietà ai vostri clienti perché provoca nella loro mente che voi siete in grado di trovare la soluzione. In altre parole, metti i clienti al centro della tua storia, e coinvolgendoli direttamente in una conversazione.
Fare una domanda nel titolo che la vostra attività può rispondere aiuterà a iniziare una conversazione visiva tra voi e potenziali clienti. ‘Hai fame?’, ‘Cerchi qualcosa diverso?’, ‘Cerchi di metterti in forma?’, sono tutte domande semplici e dirette dove i clienti cercano di trovare risposte e li incurisisci!
 
flyergoodness
 
6)      Spaziatura
Dove è facile sbagliare in un volantino? Troppe informazioni sulla pagina, una suggestiva immagine o grandi spazi vuoti tra testo e spazi vuoti porta il volantino ad una situazione drammatica. Seguendo queste regole renderà il testo più facile da leggere e le vostre immagini più definite e memorabili.stampa volantini, grafica volantini
Se trovate c’è troppo da dire e lo spazio non è sufficiente, allora potrebbe essere necessario regolare la dimensione del foglio. Volantini A4 hanno molto spazio per un sacco di informazioni, e vi permetterà di presentare ulteriori informazioni senza compromettere sullo spazio. Si possono anche fare versioni più piccole del vostro foglio, fino a A6 e A7, con meno informazioni, ma usato più come un promemoria per un informazione più veloce o un annuncio coinciso.
Se nel volantino non riuscite ad inserire tutte le informazioni di cui avete bisogno, diffondete il contenuto con una versione piegata.
 

Smashingbuzz

Questo volantino è un modo bello e alternativo per promuovere lezioni di chitarra. Il grande spazio vuoto riempito con un colore forte afferra inizialmente l’attenzione del lettore, mentre l’illustrazione intelligente delle corde della chitarra con il semplice titolo garantisce il messaggio in modo chiaro e proiettato in tutto.
 
 
7)      le immagini Eye-catching
Siate audaci con le tue immagini. Se vendi il cibo, trovate un’immagine che mostra da vicino il prodotto in modo accattivante. Se avete bisogno di qualcosa di più astratto, sperimentate con colori brillanti e contrastanti che rimangono impressi negli occhi.
Tuttavia, Garr Reynolds notoriamente ha dichiarato nel suo libro sui fondamenti di progettazione Presentazione Zen design; “Se tutto è ad alto contrasto, nulla si distingue”. Provare a utilizzare uno sfondo attenuato per rendere i colori pop che agiscono come una calamita tira all’occhio del lettore in un punto sul foglio.
Questo volantino segue esattamente questa regola. Un’immagine in bianco e nero è evidenziata da cerchi multicolori che coprono diverse parti della donna. Contro un neutrale sfondo di pietra, un volantino in bianco e nero spinge come ad una divertente festa! Shydesgins
 
8)      Scegliere un titolo che dice tuttotipografia idea, evento titolo, scegliere volantino
Volantini devono trasmettere il loro messaggio in un istante. Marketing Week ha riferito che solo il 4% degli annunci viene guardato per più di due secondi – il tempo necessario per apprendere il titolo. Se il titolo è accattivante, sarà incoraggiante per i lettori ad impegnarsi a leggere il testo più piccolo.
Questo foglio utilizza abilmente grande, grassetto come una cornice frammentato per la sua immagine che assicura il titolo è forte e predominante. Il messaggio richiede attenzione, e mette in mostra come un titolo forte può guidare la direzione di un volantino.
Hongkiat
Speriamo che vi abbiamo consigliato nel miglior dei modi con lo scopo di farvi progettare il volantino, inserendo nel dettaglio tutte le informazioni per promuovere la tua attività! Utilizzate questa guida come una lista di controllo per creare un volantino di successo in pochissimo tempo. Vuoi altri suggerimenti per la progettazione? Scopri i servizi della nostra agenzia per un controllo approfondito degli aspetti del volantino.

DiTipografia Stampa Grafiche Tumminello

10 motivi per cui i volantini finiscono nel bidone

I Volantini sono uno dei modi più convenienti per ottenere visibilità e sono in grado di generare un maggiore ritorno sugli investimenti rispetto a molti altri metodi di marketing. Detto questo, solo un volantino ben costruito, otterrà i migliori risultati. Sia che finisca in mano alle persone o che vengano utilizzati come un foglio informativo nella confezione del prodotto. Ecco 10 motivi per cui i volantini che avete creato con amore possono finire nel bidone.

  1. Non è chiaro ciò che volete esprimere

Solo perché si conosce il prodotto dentro e fuori, non significa tutti lo fanno. Tornare alle origini e spiegare con chiarezza che cosa offre il vostro prodotto o servizio. Non focalizzatevi in un solo punto, invece comunicate chiaramente con un titolo semplice e un piccolo sottotitolo. Se si dispone di un’offerta o di una promozione esclusiva puoi fare questa precisazione. Cosa Aspetti!

  1. Incasinato

Si può essere tentati di inserire nel vostro volantino il più possibile di informazioni e riempire ogni piccolo spazio della pagina. Ma questo può essere soffocante per il lettore e così il messaggio che si vuole veramente trasmettere si perde in mezzo al contenuto che lo circonda. Il volantino progettato con criterio potrà contenere tutte le informazioni che vogliate ma lasciando maggior spazio a ciò che si desidera far risaltare.

  1. Errori di battitura

Non importa quanto il volantino sia ben progettato, non appena un lettore trova un errore, il tutto può sembrare poco professionale e amatoriale. Si sa che errori di battitura o di grammatica ogni tanto posso sfuggire, ma per evitare questo, assicuratevi di chiedere almeno un’altra persona per controllare il tutto. È incredibile quanti errori si possono fuggire nonostante si legge mille volte.

  1. Bassa qualità

Se si dispone di alcuni prodotti che si desidera mettere in mostra, utilizzate un’immagine di alta qualità. Evitate di utilizzare il vostro logo o un’immagine pixillata. Tutto ciò renderà solo più difficile la lettura e dire come sia magnifico il vostro prodotto. Mai dire mai che farà attenzione al dettaglio della fotografia.

  1. Senza recapiti

E ‘tutto molto affascinante dire al vostro pubblico come bello il vostro prodotto, ma se non c’è nessun indirizzo o contatto web inclusi nel progetto, si crea come una barriera che penalizza la vendita. In modo alternativo il lettore potrebbe utilizzare un motore di ricerca, ma quelli che non lo fanno, saranno clienti persi.

  1. Non coinvolgere visivamente

Il buon senso di progettazione sa che quando vediamo una bella immagine siamo molto più propensi ad acquistare il prodotto e prendere sul serio la proposta. L’importanza di avere un volantino ben progettato può essere sottovalutato. L’attenzione del lettore è fondamentale visto che il nostro cervello elabora le immagini in ¼ di secondo e con la capacità di attenzione media dei consumatori di soli 8 secondi. Se non riesci a trovare l’ispirazione per la giusta immagine il nostro team può proporti un tante idee da cui puoi prendere spunto.

  1. Non si distingue dalla folla

Probabilmente ogni giorno vedete visto un sacco di annunci, quindi è fondamentale che nel momento in cui si offre qualcosa di diverso o si vuol provare un approccio inusuale per il vostro prodotto, valutate tutto ciò che esiste già. Potrete utilizzare colori vivaci, un titolo spiritoso, un quadro umoristico, cercando di pensare un po ‘fuori dal comune.

  1. Non interessante per il lettore

Non dovete aver paura di dare il vostro volantino ad una persona che sicuramente non ha alcun interesse in ciò che si sta promuovendo. Sicuramente un adolescente non sarà interessato al più recente montascale. Con una ricerca professionale, identificate quale deve essere il pubblico di destinazione, ad esempio scoprire quali interessi hanno le persone nel loro tempo libero, quanto siano suscettibili se i volantini venissero distribuiti in città.

  1. Un buon mercato

Aumentare il valore oggettivo del vostro volantino, è un passo sicuro per facilitare le possibilità di essere conservato – non è così costoso, valutate!

  1. Creare l’interesse 

Elencare sempre i benefici della vostra attività o prodotto così che le persone così si chiederanno ‘Cosa c’è che interessi a me?’ Un volantino può essere un potente strumento di vendita, in modo da promuovere con tutti i servizi, ma allo stesso tempo cercando di  non usare messaggi aggressivi. Deve contenere le informazioni necessarie per essere facilmente riconoscibile al lettore e far sentire che la loro vita sarebbe molto meglio con il vostro prodotto. Se è possibile identificate un problema diffuso e l’utilizzo del vostro prodotto sia una soluzione, questa è la formula vincente!

Così ora se sei rimasto contento della recensione e siete orgogliosi di aver progettato un ottimo volantino, invialo al nostro team creativo tramite mail a info@grafichetumminello.com, ti risponderemo il prima possibile con un preventivo dettagliato.

foto freepik